Lasciate l’mp3, l’alta qualità è Pono


, in Curiosita'
10 gennaio 2015 0 commenti

Ascoltare musica è un piacere che va oltre un semplice mp3. Questa è l’idea alla base di Pono, il primo […]

Ascoltare musica è un piacere che va oltre un semplice mp3. Questa è l’idea alla base di Pono, il primo lettore audio ad altissima qualità, che conta un testimonial d’eccezione: Neil Young. Il folksinger americano si infatti è speso in prima persona fin dagli inizi commerciali del supporto, presentato sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter nel marzo dello scorso anno.

20150109_87738_3

Il desiderio di musica in alta qualità (o forse il nome di Neil Young associato al prodotto) ha portato al completamento del progetto in un solo mese. A oggi Pono ha raccolto oltre sei milioni di dollari da circa 18 mila utenti, inaugurando di fatto il mercato dell’ascolto in HRA (High Resolution Audience). Alta qualità significa però anche costi elevati: da pochi giorni Pono si più preordinare online su ponomusic.force.com al prezzo di 399 dollari con consegna a febbraio 2015. Sullo stesso sito si possono anche acquistare album in formato digitale in alta risoluzione con un costo minimo di 17 dollari.

Con immensa gioia di melomani e musicisti, il periodo dei file audio ultracompressi e con relativa perdita d’informazione sembrerebbe dunque finito. Un file ad alta risoluzione garantisce un’esperienza di ascolto molto più profonda e avvincente proprio in virtù di “qualità tecnologiche” superiori a quelle del cd stesso. Che il mercato dei lettori ad alta qualità sia soltanto agli inizi lo garantisce anche Sony, che due giorni fa ha presentato il suo SX2, un lettore mp3 dotato di un particolare software capace di riprodurre anche i file audio in alta qualità. Il prezzo è di soli 1.199,99 dollari!



Tags: , , , ,
Seguici su